Liscione di faglia nel Rio di Grasia

Coordinate GB X: 2349272.89340 Y:5137139.88590
Quota Min: 560.00 Max:560.00
Località Caprizzi
Fotografie Fotografie e schemi del geosito
Grado di interesse Regionale
Interesse primario Didattico,Geologia Strutturale
Interesse secondario
Esposizione naturale Si
Esposizione artificiale No
Geosito panoramico No
Visibile da lontano No
Accesso A Piedi (Facile)
Periodo di visita Generalmente tutto l'anno.
Note Posto poco oltre il I tornante della S.S."CaprizziF.lla Rest". Qualche decina di metri dopo il ponte sul R. Grasia una piazzola sulla destra consente il parcheggio. Dalla spalla del ponte si scende nell'alveo risalendolo per alcune centinaia di metri.
Stato di conservazione Buono
Tipo Paesaggio Paesaggio Prealpino
Tipo Amb. Paesaggistico Prealpi Carniche Proprie
Note vincoli zonazione
Proposta tutela Consigliabile
Descrizione del degrado
Descrizione
Il Rio di Grasia è un piccolo affluente di destra del fiume Tagliamento che, con breve percorso a direzione longitudinale, scende dalle pendici occidentali del vicino M. Auda. Il rio si è impostato sul piano di faglia, immergente a Nord, della Linea Monte Dof-Monte Auda.
La Linea è uno dei più importanti accavallamenti che interessano le Alpi Carniche. Esso si estende, in senso W- E, dalla valle del Piave, ad occidente, fino alla Slovenia per una lunghezza complessiva di oltre 100 km. Ad ovest porta i terreni del Triassico sup. a sormontare quelli del Giurassico-Cretacico, mentre qui porta la Dolomia di Forni (Norico) ad accavallarsi sulla Dolomia Principale (Norico-Retico).
A seconda dello stato di alluvionamento può affiorare a tratti la fascia di cataclasi lungo la struttura che pone a contatto la Dolomia di Forni , in destra idrografica, con la Dolomia Principale, presente in sinistra.
Risalito il rio, per circa 300 metri a monte del ponte, si giunge in vista del piano di sovrascorrimento in Dolomia Principale ben esposto per molte decine di metri di lunghezza e qualche metro di altezza in quanto continuamente dilavato dal corso d'acqua. Il piano di faglia, assimilabile ad un liscione data la sua levigatezza e continuità, è' orientato Est-Ovest e immerge a Nord con inclinazione di 45-50°. La Dolomia di Forni al tetto, ben visibile sotto le limpide acque del rio ed affiorante in più punti dell'alveo, è estremamente tettonizzata e cataclasata al contatto ed in prossimità del disturbo tettonico dove descrive una fitta serie di pieghe, con assi sia verticali che ripiegati.
La geometria delle pieghe e dei piani minori associati denotano complessivamente una componente sia compressiva che di trascorrenza del sovrascorrimento lungo il piano principale.
Giudizio Chiaro e rappresentativo esempio di liscione di faglia lungo la Linea d'interesse regionale Monte Dof-Monte Auda; il piano è reso ancor più evidente dal dilavamento delle acque correnti del Rio di Grasia che su di esso si è impostato.
Commenti aggiuntivi
Facile da raggiungere in quanto posto in prossimità orientale del primo tornante, ponte di q. 556 m, posto sulla strada statale 552 che da Caprizzi porta alla Forcella di Monte Rest (Foglio 028 della Carta Topografica Tabacco). Qualche decina di metri a monte del ponte sul Rio di Grasia una piazzola sulla destra consente il parcheggio. Dalla spalla meridionale del ponte si scende in sponda sinistra dell'alveo risalendolo per alcune centinaia di metri fra i blocchi levigati.
Bibliografia
CARULLI G.B. (2006) - Carta Geologica del Friuli Venezia Giulia, scala 1:150.000. - Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Università degli Studi di Trieste, Dipartimento di Scienze Geologiche, Ambientali e Marine; Università degli Studi di Udine, Dipartimento di Georisorse e Territorio. S.EL.CA - Firenze, 44 pp., 1 carta scala 1:150.000.

CARULLI G.B., COZZI A., LONGO SALVADOR G., PERNARCIC E., PODDA F., PONTON M. (2000) - Carta geologica delle Prealpi Carniche. Con Note illustrative. Comune di Udine, Ediz. Museo Friul. St. Nat., Pubbl. n° 44, carta geol. scala 1:50.000, Udine.

PONTON M., CARULLI G.B., MUSCIO G. & PODDA F. (2002) - Sosta 4.11 – Rio di Grasia: linea M. Dof Auda (-San Simeone-Saga). In: SOCIETÀ GEOLOGICA ITALIANA (a cura di), coord. VAI G.B., VENTURINI C., CARULLI G.B. & ZANFERRARI A., (2002) - 9 Itinerari. Alpi e Prealpi Carniche e Giulie - Friuli Venezia Giulia. Guide Geologiche Regionali. Soceità Geologica Italuana, BE-MA editrice, Milano, 183-184.