Falesia di Duino - Grotta dell'Ultimo Dinosauro

Coordinate GB X: 2411857.30000 Y:5069717.03000
Quota Min: 80.00 Max:80.00
Località Falesia di Duino
Fotografie Fotografie e schemi del geosito
Grado di interesse Regionale
Interesse primario Geomorfologia
Interesse secondario Didattico,Naturalistico,Paesistico,Carsismo,Geologia Stratigrafica
Esposizione naturale Si
Esposizione artificiale No
Geosito panoramico No
Visibile da lontano No
Accesso A Piedi (Difficile)
Periodo di visita Tutto l'anno.
Note La falesia si sviluppa dalla Baia di Sistiana al porticciolo di Duino. L'orlo può essere in gran parte percorso seguendo il Sentiero Rilke.
Stato di conservazione Medio
Tipo Paesaggio Paesaggio del Carso e della Costiera Triestina
Tipo Amb. Paesaggistico Carso Triestino
Note vincoli zonazione
Proposta tutela Necessaria
Descrizione del degrado
Descrizione
Unici in Italia se non in Europa, sono i pochi metri quadrati di depositi calcarei di riempimento di una paleo-cavità tardo-cretacica denominata “La Grotta dell'Ultimo Dinosauro” e scavata in calcari a rudiste che precedono di pochi metri il limite K/T. Oggi quasi verticalizzati, i depositi calcitici sono costituiti da tozze stalagmiti, tortuosi gours limitanti piccoli bacini riempiti da ooliti e rarissime pisoliti vadose, che erano, 65 milioni di anni fa, il pavimento concrezionato di una piccola cavità percorsa da acque sorgive.
Giudizio Unico in Italia se non in Europa, il geosito consiste in depositi calcarei di riempimento di una paleo-cavità tardo-cretacica denominata “La Grotta dell'Ultimo Dinosauro”.
Commenti aggiuntivi
Bibliografia
CUCCHI F., FORTI F. & FORTI P. (1983) - I paleodepositi di riempimento della "Grotta dell'ultimo Dinosauro" (TS). Atti e Memorie della Comm. Grotte "E. Boegan", Vol. XXIII (1983), 35-46.